-1,32

EOSINA NOVA AR*SOL CUT 2% 100G

CODICE: 031100011

EOSINA NOVA AR*SOL CUT 2% 100G

8,50 7,18

Disponibile

Descrizione

DENOMINAZIONE


EOSINA NA 2% SOLUZIONE CUTANEA

PRINCIPI ATTIVI


100 g di soluzione contengono Principio attivo: eosina 2 g Eccipienti con effetti noti: Metile p-idrossibenzoato sodico; Propile p-idrossibenzoato sodico Per l’elenco completo degli eccipienti vedere paragrafo 6.1

ECCIPIENTI


Eccipienti: acqua depurata, metile p-idrossibenzoato sodico, propile p-idrossibenzoato sodico.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE


Trattamento locale per la disinfezione di piccole ferite superficiali, ustioni di primo grado, punture d’insetti, eritemi da pannolino, piaghe da decubito con interessamento limitato all’epidermide.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI INDESIDERATI


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.

POSOLOGIA


Applicare 1- 2 volte al giorno alcune gocce, utilizzando una garza pulita o versare direttamente sulla zona da trattare; coprire eventualmente con un bendaggio appropriato sterile asciutto.

CONSERVAZIONE


In recipiente ben chiuso, al riparo dalla luce.

AVVERTENZE


Evitare l’applicazione in prossimità degli occhi. Eosina soluzione cutanea colora di rosso la cute; le macchie scompaiono in circa tre giorni. Informazioni importanti su alcuni eccipienti EOSINA NA 2% contiene paraidrossibenzoati (Metile p-idrossibenzoato sodico; Propile p-idrossibenzoato sodico) che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

INTERAZIONI


Non sono note interazioni con altri farmaci.

EFFETTI INDESIDERATI


Di seguito sono riportati gli effetti indesiderati di eosina, organizzati secondo la classificazione sistemica organica MedDRA, con frequenza non nota (la cui frequenza non può essere stabilita in base ai dati disponibili). Disturbi del sistema immunitario Reazioni di ipersensibilità Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Dermatiti da contatto Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

SOVRADOSAGGIO


Non si conoscono fenomeni tossici dovuti a sovradosaggio.

GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO


Poiché l’assorbimento sistemico è trascurabile non sono prevedibili effetti negativi per il feto durante la gravidanza e per il bambino durante l’allattamento.

EFFETTI SU GUIDA VEICOLI E SU USO MACCHINARI


Eosina non altera o altera in modo trascurabile la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.