-2,54

SOLUZIONE OFTALMICA IDROFLOG A BASE DI IALURONATO DI SODIO EIDROCORTISONE SODIO FOSFATO 15 FLACONCINI DA 0,5 ML

SOLUZIONE OFTALMICA IDROFLOG A BASE DI IALURONATO DI SODIO EIDROCORTISONE SODIO FOSFATO 15 FLACONCINI DA 0,5 ML

16,90 14,36

Descrizione

Soluzione oftalmica
Idroflog

Descrizione
Soluzione oftalmica contenente sodio ialuronato che, grazie alle sue proprietàmuco-mimetiche e pseudo plastiche, si distribuisce uniformemente sulla superficie oculareformando un bendaggio viscoelastico protettivo. In tal modo, esplicando un’azionemeccanica (“effetto barriera”), Idroflog stabilizza il film lacrimale e riduce l’attritocausato dai movimenti oculari e dall’ammiccamento, protegge la superficie dell’occhiofavorendo i processi di riparazione conseguenti a sofferenza delle cellule dell’epiteliocorneale dovuta ad una iposecrezione del film lacrimale. Infatti, nei casi in cui leghiandole deputate alla secrezione del film riducono, per diversi fattori, la loronormale attività, la superficie corneale rimane esposta maggiormente agli insultiesterni. Questi ultimi, nel tempo, provocano un mal funzionamento delle celluleepiteliali corneali con associato il rischio di insorgenza di fastidiosi processiinfiammatori. L’applicazione del bendaggio Idroflog permette di proteggere la superficiecorneale dall’esposizione agli insulti esterni e, grazie all’azione ancillaredell’idrocortisone sodio fosfato (agente cortisonico a basso dosaggio, basso potereantinfiammatorio e breve durata d’azione), contribuisce a prevenire il rischio dieventuali recidive di fenomeni infiammatori. Idroflog prevede un utilizzo limitato neltempo e comunque sotto diretto controllo del medico specialista. Infine Idroflog, graziealla sua particolare composizione salina, ripristina e mantiene a livelli fisiologici leconcentrazioni di importanti ioni, come sodio, potassio e magnesio, essenziali per ilbenessere della superficie oculare. Il dispositivo non contiene conservanti.

Composizione
Sodio ialuronato2 mg/ml, idrocortisone sodio fosfato 10 mcg/ml, citrato trisodico, sodiocloruro, potassio cloruro, magnesio cloruro, sodio fosfato bibasico, sodio fosfatomonobasico, acqua per preparazioni iniettabili.

Modalità d’uso
Idroflog deve essere dosato individualmente secondo il proprio stato ed in base alleraccomandazioni del proprio medico oculista. In generale, instillare 1-2 gocce dellasoluzione nel sacco congiuntivale dell’occhio da trattare, 2-4 volte al giorno. La duratatotale del trattamento è 2-6 mesi ma deve essere stabilita specificamente dalmedico specialista e comunque sotto il suo diretto controllo (si raccomanda un follow-upogni 30-45 giorni).
Come si applica: staccare un singolo flaconcino dalla strip. Rimuovere l’aletta superioreruotandola. Instillare 1-2 gocce nel sacco congiuntivale, lasciando cadere dall’alto.Idroflog può essere utilizzato anche quando si indossano lenti a contatto.

Avvertenze
Il prodotto, per le sue proprietà viscoelastiche, al momento dell’installazionepotrebbe provocare un offuscamento della vista. Attendere che tale effetto abbia termineprima di guidare veicoli o utilizzare macchinari.
Idroflog è solo per uso esterno. Non dovrebbe essere impiegato subito prima dellasomministrazione di medicamenti a scopo curativo, e nei venti minuti dopo l’applicazionedi una eventuale terapia farmacologica per via topica. Se durante il trattamento siavverte un peggioramento dei sintomi, contattare al più presto un medico. L’usoprolungato può dar luogo ad inconvenienti: la durata totale del trattamento deveessere stabilita dal medico oculista. Nel caso in cui è già in atto unprocesso infiammatorio il medico specialista deciderà l’opportuna terapiaantinfiammatoria allo scopo di ripristinare le condizioni fisiologiche della superficieoculare. Per ridurre il rischio di contaminazione durante l’uso, è opportunoaprire la busta di alluminio solo in caso di utilizzo immediatamente successivo delprodotto. Evitare che la punta del flaconcino venga a contatto diretto con le dita, conl’occhio, o con qualsiasi altra superficie. In rari casi si è osservato un leggerooffuscamento della vista all’instillazione, che è dovuto alla viscositàdella soluzione. Durante l’instillazione può verificarsi un leggero bruciore. Talesensazione, tuttavia, è destinata a scomparire. Contattare il proprio medicooculista nel caso del protrarsi dei sintomi. Il rispetto delle istruzioni contenute nelfoglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Il prodotto èmonouso: dopo il primo utilizzo gettare il flaconcino anche se contiene eventualesoluzione residua.

Conservazione
Conservare ad una temperatura compresa tra 2°C e 25°C.

Formato
Confezione contenente 15 flaconcini da 0,5 ml.

Questo sito utilizza cookie che consentono di agevolarne la gestione e personalizzare la tua visita. Usando il sito accetti che siano utilizzati cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi